Impianti a combustione

Gli impianti a combustione consentono la purificazione dell’aria e l’eliminazione delle sostanze maleodoranti e delle concentrazione di vapori organici attraverso la creazione di alte temperature. In particolare, sfruttano la capacità di una massa di materiale inerte di accumulare e cedere ciclicamente calore. In questi casi l’efficienza di recupero termico può arrivare al 96% riducendo fortemente le spese per la gestione dell’impianto.
La combustione tramite ossidatori termici, come l’adsorbimento su carboni attivi, è uno dei metodi più conosciuti e diffusi per la depurazione di aria proveniente dai processi industriali. A differenza dell’adsorbimento su carbone attivo la combustione è un metodo di depurazione definitivo tramite il quale i Composti Organici Volatili (COV) inquinanti presenti nel flusso di aria reflua vengono convertiti e non recuperati. Il più grande vantaggio dell’ossidazione termica con combustore è che virtualmente qualsiasi flusso di gas organico può essere bruciato in sicurezza e in modo pulito, ammesso che sia stata svolta un’appropriata progettazione del sistema.
F.G.M. engineering offre componenti curati nei minimi dettagli per minimizzare gli interventi di manutenzione agli impianti nel tempo

TIPOLOGIE DI IMPIANTI A COMBUSTIONE